Due cose prima di cominciare. La prima: potete leggere il seguente articolo senza patemi, è spoiler free, e non è una recensione. La seconda: questo articolo potrebbe creare un innalzamento delle aspettative sulla serie, leggere con moderazione.

tag-cloud True Detective

World Cloud – True Detective

Detto questo possiamo continuare.
Il primo risultato emerso dalla nostra indagine è che a 2014 appena iniziato, True Detective è già la serie dell’anno (o almeno del primo trimestre!).
Per giungere a questo incontrovertibile risultato abbiamo analizzato i Tweet in italiano di quanti hanno seguito la serie, in onda sul canale americano HBO dal 12 Gennaio al 09 Marzo 2014.

Nel periodo della messa in onda, ad essere precisi dal 1 gennaio al 15 Marzo, sono stati 8.178 i tweet in italiano dedicati a True Detective (27% dei quali retweet). Poiché la serie tv non è ancora andata in onda in Italia possiamo supporre che i tweet in italiano siano stati pubblicati da italiani che vivono negli Stati Uniti e sono abbonati al canale via cavo HBO  (figuriamoci se lo streaming centri qualcosa…).

Guardando il grafico dell’andamento dei volumi, notiamo subito che ci sono 8 picchi principali, naturalmente riferiti alle puntate. Con un ritardo di due giorni rispetto alla messa in onda in America.

tweet su true detective

Volume Trend: 01 Gennaio – 15 Marzo

A questo punto, oltre a notare il regolare aumento dei commenti, che porta al picco della puntata finale, possiamo tranquillamente parlare di  un pre e un post quarta puntata.

La 1×4 di True Detective è andata in onda il 9 Febbraio, il nostro picco è invece l’11 (vi devo spiegare il perché?).

La quarta puntata  sembra essere l’episodio della svolta e la chiave del successo è tutta in un piano sequenza di sei minuti, che strizza l’occhio ai migliori sparatutto per console ed esalta la qualità della regia, fino a quel momento messa in secondo piano dalla innovativa struttura narrativa e dalla sceneggiatura.

Riportiamo qualche commento:

Il piano sequenza “spettacolare” e la quarta puntata verranno citatati 312 volte fino alla fine della stagione. Ma per sapere di cosa altro si è parlato dovete buttare un occhio al seguente grafico, che mostra quali sono gli argomenti principali nei tweet dedicati alla serie tv.

topic analysis true detective

Di cosa parlano i fan di True Detective

Un buon 18% è “puro fandom” che nemmeno i migliori belieber: vengono condivisi recensioni, articoli sui protagonisti, vengono addirittura messi in circolo i racconti di NicPizzolatto, sceneggiatore di True Detective, citato nel 2% dei tweet con un entusiasmo che negli ultimi anni era stato riservato soltanto a J.J Abrams (Lost, Fringe, Alias) o agli sceneggiatori de I Sopranos e The Wire.

“Nic Pizzolatto ha tirato fuori qualcosa di epocale. E, magistralmente, ha avuto il coraggio di chiuderla. #TrueDetective è già nell’Olimpo”

— thestraightstory (@unastoriavera) 10 Marzo 2014

Che la serie sia piaciuta moltissimo lo vediamo dal confronto tra i Wow! al 16% e i Buuu appena al 6%. Sui Wow! non vale nemmeno la pena approfondire: “serie dell’anno” basta a descriverli. I pochi Buu invece sono generici e relativi a singoli aspetti della serie e no al prodotto nel suo totale.

Visto il grande successo riscontrato non c’è nemmeno da meravigliarsi se  nei pochi giorni presi in esame dopo la fine della stagione si è generato un traffico pari al 9% del totale. Ad essere sinceri in questa categoria sono finiti anche i tweet di quelli che hanno sofferto che il  2 febbraio la puntata non sia andata in onda causa Super Bowl.

Rust Cohle, segnatevi questo nome, sarà il protagonista dei principali meme del 2014. E’ il protagonista della Serie ed è interpretato da Matthew McConaughey, che è passato dal fare film tipo “Prima o poi mi sposo”, ad essere acclamato come genio della recitazione mondiale.

Commenti entusiastici anche per la colonna sonora, che un’anima buona ha raccolto in questa playlist su spotify, a cominciare dalla sigla “Far from any road” – The Handsome Family citata nel 2% dei tweet.

Hai visto True Detective? In quale categoria inseriresti i tuoi commenti?